Come le aziende B2B possono integrare gli strumenti di vendita

Masterclass sull'automazione delle vendite: Quinta parte

Raccolta di strumenti
Fotografo: Ashim D'Silva | Fonte: Unsplash

Una piattaforma di gestione delle relazioni con i clienti (CRM). Informazioni sulle vendite e sul mercato. Gestione dei lead e prospezione. Analisi e reportistica. Processi e formazione. Automazione. La media delle aziende B2B moderne utilizza innumerevoli strumenti di vendita. Ma con l'aumentare delle attività di vendita, aumentano anche il numero di strumenti e il numero di persone che li utilizzano. I dati iniziano a essere sparpagliati su diverse piattaforme. Questo rende più difficile avere una visione d'insieme dell'andamento delle vendite in un determinato momento. E se si potessero integrare gli strumenti di vendita per farli lavorare insieme?

Questo post è la quinta parte della nostra serie di Masterclass su come automatizzare le vendite. L'automazione delle vendite vi farà risparmiare un sacco di tempo e vi permetterà di concludere più affari. Ecco perché abbiamo creato questa serie completa. Vi guideremo attraverso tutti i diversi aspetti delle vendite che possono essere automatizzati e vi spiegheremo come farlo.

- Jeroen Corthout, cofondatore di Salesflare, un CRM di vendita di facile utilizzo per le piccole aziende B2B

Questa quinta lezione vi mostrerà come integrare gli strumenti di vendita per rendere più efficiente il vostro processo e non perdere mai di vista i dati.

 

1. Sincronizzare i database dei contatti con PieSync

64% di imprese utilizzo applicazioni cloud. In media, utilizzano fino a 18 applicazioni cloud per il marketing, le vendite e le attività operative.

La sincronizzazione dei dati di contatto su tutte le piattaforme consente di ottenere una visione a 360 gradi dei clienti. Inoltre, vi consente di avere un maggiore controllo sui dati da utilizzare quando lavorate con un'applicazione specifica.

PieSync consente una sincronizzazione bidirezionale intelligente che consolida i dati tra più app.

Un caso d'uso potrebbe essere quello di sincronizzare il vostro elenco di email marketing con il vostro CRM. Con PieSync, potete attivare la sincronizzazione bidirezionale tra il vostro strumento di email marketing e il vostro CRM. Inoltre, vi consente di controllare quali dati di marketing volete che il vostro team di vendita utilizzi e a quale scopo, scegliendo di sincronizzare solo un elenco specifico.

Un'altra cosa che può fare è sincronizzare il più grande grattacapo dei team di vendita quando si tratta di mantenere aggiornati i dati dei clienti: i contatti telefonici.

iPhone sopra un libro
Fotografo: Aaron Burden | Fonte: Unsplash

Invece di annotare manualmente i numeri di telefono durante il processo di vendita, PieSync può sincronizzare i contatti del telefono con il CRM. In questo modo, i clienti i cui dettagli di contatto sono presenti nel CRM vengono automaticamente salvati sul telefono e viceversa.

Inoltre, se si utilizza Salesflare, il CRM raccoglierà automaticamente queste informazioni di contatto dalle firme delle e-mail e le terrà sempre aggiornate.

 

2. Attivare integrazioni intelligenti con Zapier

Mentre strumenti come PieSync aiutano a creare un flusso fluido di database tra diverse app, Zapier aiuta ad automatizzare i flussi di lavoro per integrare gli strumenti di vendita utilizzati. Il sistema sposta automaticamente il database sincronizzato tra le vostre applicazioni web esattamente nel modo in cui glielo dite, riducendo il lavoro manuale e permettendovi di concentrarvi sulle conversazioni reali con i clienti.

Vi forniamo alcuni esempi.

Potreste impostare un'integrazione tra il vostro CRM e la chat del team, come Slack, in modo che ogni volta che fate progressi con un lead, anche il vostro team ne venga informato. Lo stesso si può fare quando si vince un affare. Questo aiuta il team a festeggiare ogni accordo vinto e lo mantiene motivato.

Un altro esempio potrebbe essere integrare i vostri moduli lead con Salesflare. Ogni volta che un lead arriva attraverso una campagna di marketing, il vostro CRM lo memorizza automaticamente nella giusta fase del ciclo del cliente. Questo riduce la necessità di caricare manualmente i lead nel CRM ogni pochi giorni.

Una schermata che mostra come integrare gli strumenti di vendita: Typeform collegato a Salesflare

Un'altra integrazione davvero vantaggiosa per i venditori è l'integrazione di software di contabilità. È possibile attivare Zapier per creare una fattura ogni volta che Salesflare notifica la vincita di un nuovo affare.

Una schermata che mostra come integrare gli strumenti di vendita: Salesflare collegato a Quickbooks

Ma non è tutto ciò che si può fare con le integrazioni Zapier.

Infatti, abbiamo scritto un post approfondito su come utilizzare le integrazioni Zapier per automatizzare e semplificare i diversi processi.

 

3. Integrare gli strumenti di vendita come un professionista

Zapier è un ottimo strumento da usare se cercate qualcosa di facile da usare e che vi permetta di fare la maggior parte delle integrazioni da soli. Tuttavia, se siete utenti esperti e avete bisogno di un professionista quando si tratta di integrare strumenti di vendita per lavorare insieme, considerate l'utilizzo di Blendr.io, ApiX-Drive o Integromat.

Mentre Zapier non offre una grande libertà di ramificare i flussi di lavoro a seconda delle condizioni, queste piattaforme rendono possibile praticamente tutto.

Quindi, invece di spendere troppo tempo e denaro per creare le vostre implementazioni per integrare gli strumenti di vendita, potete usare queste piattaforme intelligenti per creare modelli di processo in pochi minuti e integrare i vostri strumenti per automatizzare anche i flussi di lavoro più completi.

Ecco come appare in Integromat.

Una schermata che mostra come integrare gli strumenti di vendita: un esempio di integrazione di Integromat
fonte

 

4. Utilizzate l'Salesflare per integrare automaticamente i dati dei vostri clienti

Le integrazioni consentono di spostare facilmente i dati da uno strumento di vendita all'altro. E come professionisti delle vendite, i vostri dati sono sicuramente sparsi tra la casella di posta elettronica, il calendario, il telefono, la posta elettronica e le piattaforme di tracciamento web.

È qui che entra in gioco Salesflare.

Raccoglie tutte le e-mail, le riunioni, le chiamate, le informazioni sui contatti e sull'azienda, nonché i profili social e le firme e-mail dei potenziali clienti, e combina tutti questi flussi di informazioni nel CRM per ottenere una visione completa dei dati dei clienti.

In base ai documenti scambiati, crea una pratica cartella di documenti per cliente o potenziale cliente, sempre aggiornata, senza dover fare nulla manualmente.

Una schermata che mostra come integrare gli strumenti di vendita: Salesflare importa automaticamente i documenti allegati per ogni contatto

Infine, Salesflare traccia le aperture delle e-mail, i clic, le visite al sito web e qualsiasi tipo di interazione del potenziale cliente con voi. Questo vi aiuta a personalizzare e migliorare ulteriormente il vostro processo di vendita per chiudere le trattative più velocemente.

In parole povere: riduce l'inserimento manuale dei dati e consente di concentrarsi sulla realizzazione di maggiori vendite.

 

Conclusione: integrare gli strumenti di vendita per aumentare la produttività!

Far lavorare insieme i vostri strumenti è un po' come ottenere di più lavorando insieme come una squadra. Se si dispone del giusto supporto, si sfruttano i punti di forza di ciascuno per migliorare ulteriormente un processo e diventare più efficienti.

L'integrazione dei vostri strumenti di vendita non solo vi darà accesso a informazioni olistiche sul vostro processo di vendita, ma renderà anche il team molto più produttivo.

Siete pronti a impostare le integrazioni e a mettere tutti i vostri strumenti di vendita nello stesso team?

Fateci sapere come l'integrazione degli strumenti di vendita vi ha aiutato a ottenere di più.

Avete bisogno di un rapido riepilogo? Leggete la quarta parte della Sales Automation Masterclass: Come automatizzare i dati dei clienti. Con questo post abbiamo condiviso con voi gli ultimi approfondimenti della nostra seconda serie di Masterclass sulla Sales Automation. Ma torneremo la prossima settimana con l'inizio di la nostra più grande serie di Masterclass, questa volta sul finanziamento delle startup!

Speriamo che questo post vi sia piaciuto. Se vi è piaciuto, spargete la voce!

👉 Potete seguire @salesflare su Twitter, Facebook e LinkedIn.

Vanhishikha Bhargava