7 migliori CRM per Outlook + funzioni di integrazione

Scoprite quali funzioni aspettarvi e come si comporta ogni CRM

Se utilizzate Outlook, siete fortunati. Permette di ottenere ottime integrazioni con il vostro CRM. 💪

Con tutte le diverse possibilità di CRM esistenti, tuttavia, può essere difficile capire cosa aspettarsi da una configurazione integrata Outlook-CRM... quindi, per prima cosa, mi occuperò di questo aspetto e vi fornirò un elenco di funzioni utili da tenere d'occhio.

In seguito, utilizzerò questo stesso elenco di funzionalità e i punteggi delle recensioni autentiche di due siti leader per confrontare 7 diversi CRM di punta che si integrano direttamente con Outlook e gli altri prodotti di Microsoft Office 365.

Eccoci qua! 👇


Caratteristiche principali di un CRM Outlook

Ecco 10 funzioni fondamentali che ci si può aspettare da un CRM ben integrato con Outlook e Microsoft Office 365:

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzate in tempo reale le vostre email di Outlook e le riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM.
  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciare se le persone aprono le vostre e-mail e fare clic sui collegamenti nei messaggi di posta elettronica inviati da Outlook
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Si tratta di un sacco di cose utili per seguire meglio i vostri contatti e aumentare la vostra produttività 😄 Qui di seguito ho descritto nel dettaglio quali di queste funzioni sono presenti in ogni CRM.


Classifica dei CRM integrati di Outlook: la nostra metodologia

Se siete alla ricerca di un CRM che si integri bene con l'ambiente Outlook e Microsoft Office 365, le caratteristiche sopra descritte possono incrementare notevolmente la vostra produttività.

Per stilare questa classifica, ho esaminato un elenco di circa 800 possibili CRM per effettuare una preselezione. Poi ho testato in prima persona ognuno dei 7 CRM di Outlook e ho ricercato quali di essi offrono quali caratteristiche e le ho descritte in dettaglio qui di seguito.

È ovviamente importante tenere a mente anche il quadro generale quando si confrontano i CRM, perché è necessario assicurarsi che il team utilizzi effettivamente il CRM. Ottenere un CRM che nessuno utilizza è piuttosto inutile 😏

Per questo motivo, ho incluso il punteggio attuale di ogni CRM su G2.com, in modo che possiate avere un'idea più precisa di come ogni CRM si posiziona. La suddivisione è la seguente:

  • Facilità d'uso
  • Facilità di configurazione
  • Soddisfa i requisiti
  • Qualità del supporto
  • Facilità di fare affari con
  • Facilità di amministrazione

E per finire, ho anche incorporato il punteggio delle recensioni che l'applicazione mobile di ogni CRM ottiene su Google Play. In questo modo il CRM non è solo ottimo per Outlook, ma anche pratico sul telefono! ⭐⭐⭐⭐⭐

Ho poi preso la media del punteggio delle caratteristiche di Outlook, il punteggio medio delle recensioni di G2 e il punteggio di Google Play per l'applicazione mobile, per calcolare... il punteggio finale! 🥇


I 7 migliori CRM per Outlook classificati

Non volete leggere tutto il confronto? 🤓

Ecco una rapida panoramica delle prestazioni di ciascun CRM:

  1. Salesflare: 9.7/10 🏆
  2. HubSpot CRM e Sales Hub: 8.2/10
  3. ActiveCampaign: 7.2/10
  4. Freshworks CRM: 6.9/10
  5. Salesforce Sales Cloud: 6.5/10
  6. Zoho CRM: 6.4/10
  7. Pipedrive: 5.7/10

Volete approfondire i dettagli? Continuate a leggere!


1. Salesflare [9.7/10]

Utilizzate il vostro CRM dalla casella di posta di Outlook, tracciate le e-mail, inviate sequenze... e molto altro ancora. ✨

Non è una sorpresa che Salesflare sia così ben posizionato rispetto ad altri CRM per Outlook: è stato costruito da zero per rendere più produttivo il follow-up dei contatti, a partire dalla casella di posta elettronica di Outlook.

Salesflare (fondato nel 2014) è utilizzato da migliaia di piccole e medie imprese che vendono ad altre imprese (tra cui agenzie, consulenze, case di sviluppo, aziende tecnologiche, ...). È ai primi posti nelle classifiche delle piattaforme di recensione ed è il CRM #1 su Product Hunt, la principale comunità di appassionati di prodotti.

Il plugin per Outlook di Salesflare non offre solo un'integrazione molto stretta (per saperne di più). L'aspetto assolutamente unico è che porta 100% delle funzionalità del CRM in Outlook, in modo da non dover mai passare da Outlook al browser durante la vendita (anche se se si desidera utilizzare Salesflare nel browser e fare tutte le stesse cose da lì, anche questo è pienamente possibile 👊).

Molti CRM sono fortemente orientati all'integrazione con Google Workspace / Gmail. L'Salesflare offre praticamente la stessa integrazione anche in Outlook, il che lo rende ideale per molte aziende un po' più grandi che vogliono usufruire di tutte le funzionalità moderne.

"Ciò che mi piace di più di Salesflare è l'integrazione con LinkedIn e con Microsoft Outlook/365. È semplicemente incredibile come in poche settimane abbia semplificato le mie attività e l'integrazione nella gestione dei contatti e delle relazioni." scrive Michael R., CEO di una società di ricerche di mercato, a proposito dell'integrazione di Salesflare con Outlook.

Prova

Quando si prova Salesflare, l'integrazione con Outlook è immediatamente evidente. È possibile accedere a tutte le funzioni del CRM direttamente dalla casella di posta elettronica, rendendo la gestione di contatti e contatti incredibilmente comoda. La funzione di inserimento automatico dei dati è particolarmente impressionante; non appena si sincronizza la posta elettronica, Salesflare inizia a riempire automaticamente i profili dei clienti con i dati pertinenti, compresi i dettagli di contatto e le informazioni sui social media.

Spiccano anche le funzionalità di tracciamento delle e-mail. Ogni e-mail inviata viene tracciata, mostrando quando viene aperta e quali link vengono cliccati. Questo livello di comprensione vi aiuta a capire quanto sono coinvolti i vostri clienti potenziali, rendendo la pianificazione dei follow-up molto più strategica. Inoltre, la programmazione e la registrazione delle riunioni sono senza soluzione di continuità, con tutti gli appuntamenti sincronizzati automaticamente e note dettagliate aggiunte a ciascun record. In questo modo sarete sempre pronti ad affrontare le vostre interazioni.

Punteggio

Senza ulteriori indugi, ecco un'analisi della situazione dell'Salesflare:

Caratteristiche dell'Salesflare: 10/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Caratteristiche dell'Salesflare: nessuna

Pro:

  • Si integra anche con LinkedIn
  • Disponibile per Windows, Mac e sul Web
  • 100% accessibile in Outlook

Contro:

  • L'iscrizione è possibile solo con l'email aziendale

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 9,5
  • Facilità di installazione: 9.5
  • Soddisfa i requisiti: 9.3
  • Qualità del supporto: 9.7
  • Facilità di fare affari con: 9,9
  • Facilità di amministrazione: 9.5

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: 10/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 9,6/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 4.8/5 → 9.6/10
  • VOTO FINALE: 9.7/10

Prezzi

Prezzi per ottenere tutto quanto sopra (10 funzioni su 10) con il piano Salesflare Pro:

$49/utente/mese (fatturati annualmente)
$55/utente/mese (fatturazione mensile)

Provate voi stessi l'Salesflare

Volete vedere tutto questo in azione? Potete provare gratuitamente Salesflare. 👈

Bastano pochi minuti per avviare una prova e installare il plugin di Outlook (si trova in Impostazioni > Applicazioni e integrazioni).

Vi garantisco che non troverete un CRM più semplice che si integri così bene con Outlook! 👌

Alcuni dei riconoscimenti che l'Salesflare ha ricevuto sono la facilità d'uso, la facilità di configurazione, il supporto e il ritorno sull'investimento.

Try Salesflare for free


2. HubSpot CRM + Sales Hub [8.2/10]

HubSpot è una piattaforma di automazione del marketing trasformata in piattaforma tutto-in-uno. È stata fondata nel 2005 per semplificare l'automazione del marketing.

Oggi il principale punto di forza di HubSpot è l'offerta di una soluzione all-in-one che comprende marketing, vendite, assistenza e operazioni. Se non vi piace usare diverse app e integrarle (usando strumenti come Zapier e integrazioni native), HubSpot potrebbe essere quello che state cercando.

Per ottenere una funzionalità CRM paragonabile a quella degli altri CRM di questa classifica, è necessario acquistare due prodotti HubSpot: il suo CRM e il suo Sales Hub.

In termini di integrazione tra Outlook e Microsoft 365, HubSpot fa un discreto lavoro. Stefano C., CRM Operations Manager di un'agenzia di marketing, scrive nella sua recensione: "Per quanto riguarda le vendite, l'add-in di Outlook ci permette di assicurarci che tutte le attività di vendita di tutti i membri del team siano tracciate e registrate nel CRM, in modo da essere in grado di tracciare le prestazioni e le interazioni con i clienti in modo rapido e semplice".

Tuttavia, il prezzo per ottenere tutte queste pratiche funzionalità (7 caratteristiche) è piuttosto elevato, a partire da $450/mese con fatturazione annuale (per 5 utenti, che è il minimo imposto).

Prova

La prova di HubSpot CRM e Sales Hub è stata un'esperienza senza problemi, soprattutto grazie alla solida integrazione con Outlook. La barra laterale di Outlook ha fornito un accesso immediato ai dettagli dei contatti, alle attività recenti e alle offerte, consentendomi di aggiornare i record e registrare le interazioni senza lasciare la mia casella di posta.

La configurazione è stata semplice e il sistema ha svolto un buon lavoro di sincronizzazione del calendario e delle e-mail. Tuttavia, ho notato che non tutte le e-mail erano sincronizzate, il che ha richiesto occasionali aggiornamenti manuali. Nonostante ciò, la funzionalità complessiva e l'integrazione con gli altri strumenti di HubSpot hanno fornito una soluzione completa per la gestione delle attività di marketing, vendita e assistenza clienti in un unico luogo.

Punteggio

Caratteristiche HubSpot CRM + Sales Hub offre: 7/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.

Caratteristiche che HubSpot CRM + Sales Hub non offre

  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • Piattaforma aziendale all-in-one
  • La barra laterale di Outlook è integrata ovunque

Contro:

  • Prezzi costosi
  • Non sincronizza tutte le e-mail

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 8,6
  • Facilità di installazione: 8.3
  • Soddisfa i requisiti: 8.5
  • Qualità del supporto: 8.5
  • Facilità di fare affari con: 8,7
  • Facilità di amministrazione: 8.6

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: punteggio: 7/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 8,5/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 4.6/5 → 9.2/10
  • PUNTEGGIO FINALE: 8.2/10

Prezzi

I prezzi per ottenere tutte le funzioni sopra elencate (7 su 10) sul piano HubSpot Sales Hub Professional:

$90/utente/mese (fatturati annualmente)
$100/user/month (fatturazione mensile)
+ un costo aggiuntivo richiesto di $1470 per l'onboarding


3. ActiveCampaign [7.2/10]

ActiveCampaign è una piattaforma di email marketing/automazione fondata nel 2003. Ora si presenta come piattaforma di automazione dell'esperienza del cliente (CXA), per coprire la sua gamma di funzionalità in espansione.

ActiveCampaign ha aggiunto un CRM per le piccole imprese alla sua offerta nel 2014, come componente aggiuntivo incentrato sulle vendite rispetto al resto della piattaforma. L'integrazione tra automazione delle e-mail e CRM è probabilmente il suo principale punto di forza.

L'installazione di ActiveCampaign non è un compito leggero e il suo software può diventare eccessivo, mentre l'aspetto CRM in sé non è così ricco di funzionalità rispetto agli altri CRM di questo elenco.

Questo si riflette anche nell'integrazione con Outlook. Nella sua recensione, Corey W., uno scrittore freelance, afferma: "Come altri sistemi CRM, sarebbe utile che con il plug in di Microsoft Outlook le e-mail da e verso il cliente venissero caricate automaticamente nel record del cliente, cosa che ActiveCampaign non ha".

Quando si confronta ActiveCampaign con Salesflare, che offre anch'esso email automatizzate e sequenze di email, il nostro consiglio è di solito semplice: se siete un'azienda di ecommerce o B2C, o se avete bisogno di un'automazione delle email molto complessa o ad alto volume, ActiveCampaign è probabilmente quello che state cercando. Se siete un'azienda B2B con un team di vendita attivo e la necessità di automatizzare email più personali, allora scegliete Salesflare.

Prova

L'integrazione di ActiveCampaign con Outlook era decente, ma lasciava spazio a qualche miglioramento. La configurazione dell'integrazione ha richiesto un po' di impegno, ma una volta completata ho potuto gestire le attività del CRM dalla mia casella di posta. I flussi di lavoro di automazione erano potenti e mi permettevano di creare sequenze complesse che facevano risparmiare tempo e assicuravano follow-up coerenti.

Tuttavia, ho riscontrato che non tutte le comunicazioni con i clienti venivano registrate automaticamente, il che a volte richiedeva un inserimento manuale. L'interfaccia, pur essendo ricca di funzioni, a volte risultava un po' opprimente, soprattutto per gli utenti che si concentravano principalmente sulle funzionalità CRM piuttosto che sull'email marketing. Nonostante queste difficoltà, la possibilità di tracciare le visite al sito web e l'impegno derivante dai link e-mail ha fornito preziose informazioni sul comportamento dei clienti.

Punteggio

Caratteristiche dell'ActiveCampaign: 4/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.

Caratteristiche non offerte da ActiveCampaign:

  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • Possibilità di flussi di automazione complessi
  • Molte integrazioni disponibili

Contro:

  • La piattaforma può essere piuttosto travolgente
  • Costoso aggiungere contatti extra ai piani di marketing

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 8,7
  • Facilità di installazione: 8.5
  • Soddisfa i requisiti: 9.1
  • Qualità del supporto: 9.1
  • Facilità di fare affari con: 9,2
  • Facilità di amministrazione: 8.7

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: 4/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 8,9/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 4.3/5 → 8.6/10
  • VOTO FINALE: 7.2/10

Prezzi

Pricing to get all of the above (4 of 10 features) on the ActiveCampaign Pro plan with the “Enhanced CRM” add-in that includes “Pipelines & sales engagement”:

$369/month (billed annually, with max. 2500 contacts & 6 users included)
$464/month (billed monthly, with max. 2500 contacts & 6 users included)


4. Freshworks CRM [6.9/10]

Freshworks CRM (precedentemente/conosciuto anche come Freshsales) è un CRM per le vendite di Freshworks, l'azienda dietro/inizialmente chiamata Freshdesk. Freshworks è stata fondata nel 2010 per fornire una soluzione migliore e più economica ai team del servizio clienti.

Il principale punto di forza di Freshworks è la sua profondità di funzioni. È anche riuscito a offrire questa gamma di funzionalità attraverso un'interfaccia più facile da usare rispetto al suo concorrente/predecessore della stessa città, Zoho.

Anche se la sua integrazione con Outlook non è così profonda come quella dei CRM più performanti di questa classifica, merita comunque una menzione in questa classifica grazie al suo componente aggiuntivo per Outlook relativamente popolare.

Prova

L'utilizzo di Freshworks CRM con Outlook è stato un'esperienza piacevole, grazie all'interfaccia intuitiva e al processo di integrazione semplice. Il CRM mi ha permesso di aggiornare i record e di gestire le trattative direttamente dalla mia casella di posta, il che è stato molto efficiente. La sincronizzazione delle e-mail e delle riunioni del calendario ha funzionato bene, assicurando che tutte le mie interazioni fossero registrate senza grandi sforzi.

Una caratteristica che ho apprezzato sono i modelli di e-mail, che hanno reso più facile inviare messaggi coerenti ai potenziali clienti. Tuttavia, la ricerca di contatti correlati a volte richiedeva ricerche manuali e il processo di installazione era leggermente complesso rispetto ad altri CRM. Nel complesso, Freshworks ha fornito una solida integrazione che ha semplificato molte delle mie attività quotidiane.

Punteggio

Caratteristiche offerte da Freshworks CRM: 4/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.

Caratteristiche che Freshworks CRM non offre

  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • Add-in disponibile per Windows, Mac e sul Web
  • Possibilità di aggiungere lead, attività, ... da Outlook

Contro:

  • Per trovare un contatto correlato potrebbe essere necessaria una ricerca manuale.
  • Il processo di installazione è stato un po' complesso durante i nostri test

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 9,1
  • Facilità di installazione: 8.9
  • Soddisfa i requisiti: 8.9
  • Qualità del supporto: 9.0
  • Facilità di fare affari con: 9,1
  • Facilità di amministrazione: 9.0

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: punteggio: 4/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 9.0/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 3.8/5 → 7.6/10
  • VOTO FINALE: 6.9/10

Prezzi

Prezzi per ottenere tutte le funzioni di cui sopra (4 su 10) sul piano Freshsales Enterprise*:

$59/utente/mese (fatturati annualmente)
$71/utente/mese (fatturazione mensile)

* Le sequenze con limiti più severi sono disponibili anche sul piano Pro.


5. Salesforce Sales Cloud [6.5/10]

Salesforce è la più grande azienda di CRM al mondo e controlla circa il 20% del mercato. Il suo nome in borsa è addirittura "CRM", quindi non possiamo assolutamente compilare un elenco di CRM senza menzionarla.

Mentre nei primi anni della sua esistenza Salesforce si concentrava sulle piccole imprese e sulle startup, da allora ha spostato la sua attenzione sulle imprese. Questo spiega anche perché il suo punto di forza è l'estrema personalizzazione (a patto di pagare un team di consulenti per farlo) e perché si è posizionata come l'unico fornitore di software che offre una soluzione a tutte le esigenze aziendali.

Salesforce offre ancora oggi una soluzione per le piccole imprese, chiamata Salesforce Essentials, una versione limitata della piattaforma completa. Rispetto ad altri CRM di questo elenco, tuttavia, manca di facilità d'uso e non è realmente personalizzata per i team di vendita.

Questa frustrazione con Salesforce è in realtà uno dei motivi per cui abbiamo iniziato a costruire Salesflare e, forse non sorprendentemente, perché molti dei nostri clienti trovano Salesflare mentre cercano un'alternativa migliore.

Se però la personalizzazione estrema fa per voi o lavorate in un'azienda, Salesforce potrebbe ancora essere la scelta migliore per voi. Ma prima di firmare qualsiasi contratto, leggete prima questa guida alle clausole scritte in piccolo.

Prova

L'integrazione di Salesforce Sales Cloud con Outlook era solida, ma richiedeva un notevole sforzo di configurazione. Una volta configurato, il CRM mi ha permesso di accedere e aggiornare i record direttamente dalla mia casella di posta. La funzione di sincronizzazione live assicurava che le mie e-mail e gli eventi del calendario fossero accuratamente riflessi nel CRM, contribuendo a mantenere la coerenza in tutte le interazioni.

Tuttavia, ho scoperto che le ampie possibilità di personalizzazione della piattaforma potevano essere sia una benedizione che una maledizione. Se da un lato consentiva di creare soluzioni su misura, dall'altro significava che navigare nel sistema poteva essere complicato senza un'adeguata formazione. Nonostante la ripida curva di apprendimento, la profondità delle funzioni e le capacità di livello enterprise di Salesforce ne fanno uno strumento potente per la gestione delle relazioni con i clienti.

Punteggio

Caratteristiche offerte da Salesforce Sales Cloud: 3/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.

Caratteristiche che Salesforce Sales Cloud non offre:

  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • CRM estremamente personalizzabile costruito per le imprese (necessita di consulenti esperti)
  • Sono disponibili sia un componente aggiuntivo web che un componente aggiuntivo COM per Outlook.

Contro:

  • I prezzi di Salesforce sono tra i più alti del mercato
  • Non è il software più facile da usare

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 8.1
  • Facilità di installazione: 8.5
  • Soddisfa i requisiti: 8.8
  • Qualità del supporto: 8.2
  • Facilità di fare affari con: 8,3
  • Facilità di amministrazione: 8.0

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: 3/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 8,2/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 4.2/5 → 8.4/10
  • VOTO FINALE: 6.5/10

Prezzi

I prezzi per ottenere tutte le funzioni di cui sopra (3 su 10) sul piano Salesforce Sales Cloud Professional:

$80/utente/mese (fatturati solo annualmente)


6. Zoho CRM [6.4/10]

Zoho è un vero e proprio nome di famiglia nel settore del CRM, quindi non potevo ometterla da questa classifica.

Zoho ha lanciato il suo prodotto CRM per le piccole imprese nel 2005 e storicamente si è posizionata come alternativa più economica a Salesforce. Questo è da subito il suo principale punto di forza.

Se state cercando una soluzione CRM, Zoho ha molti livelli (e anche prodotti: Zoho CRM, Zoho CRM Plus, Zoho One, ...). Per ottenere tutte e tre le funzioni sotto elencate, è necessario accedere al piano Professional del prodotto Zoho CRM standard. Si noti che i suoi componenti aggiuntivi (come l'analogo componente aggiuntivo di Gmail) di solito non ottengono le migliori recensioni.

Prova

L'integrazione di Zoho CRM con Outlook ha fornito una soluzione economica per la gestione delle relazioni con i clienti. La configurazione è stata relativamente semplice e ho potuto aggiornare i record del CRM direttamente dalla mia casella di posta. La funzione di sincronizzazione live ha funzionato bene per le e-mail e gli eventi del calendario, assicurando che tutte le interazioni fossero catturate.

Tuttavia, ho notato che mancavano alcune funzioni avanzate, come la creazione automatica dei contatti e l'arricchimento del database con le firme delle e-mail. Ciò ha richiesto un maggior numero di input manuali rispetto ad altri CRM. Nonostante queste limitazioni, Zoho CRM offre un'opzione solida ed economica per le piccole imprese che desiderano integrare il proprio CRM con Outlook.

Punteggio

Caratteristiche offerte da Zoho CRM: 3/10

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.

Caratteristiche che Zoho CRM non offre:

  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • L'opzione CRM più economica di questo elenco
  • Add-in disponibile per Windows, Mac e sul Web

Contro:

  • Non è il software più facile da usare né il più bello
  • I recensori e gli utenti del forum si lamentano dell'impossibilità di collegare le e-mail ai record

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 8.1
  • Facilità di installazione: 7.6
  • Soddisfa i requisiti: 8.2
  • Qualità del supporto: 7.4
  • Facilità di fare affari con: 7,9
  • Facilità di amministrazione: 7.8

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: 3/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 7,8/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 4.2/5 → 8.4/10
  • PUNTEGGIO FINALE: 6.4/10

Prezzi

Prezzi per ottenere tutte le funzioni di cui sopra (3 su 10) sul piano Zoho CRM Professional:

$23/utente/mese (fatturati annualmente)
$35/utente/mese (fatturazione mensile)
+20% se si vuole ottenere il "supporto Premium" (cioè un supporto paragonabile a quello che si ottiene in altri posti)


7. Pipedrive [5.7/10]

Pipedrive è un CRM di vendita facile da usare e da configurare per le piccole imprese e per questo viene spesso paragonato a Salesflare.

L'azienda è stata fondata nel 2011 per lanciare una controreazione ai CRM aziendali come Salesforce, che sono costruiti più per le esigenze delle aziende che per i team di vendita. Pipedrive ha deciso di cambiare questa situazione.

Sebbene l'azienda abbia fatto del suo meglio negli ultimi anni per costruire una più stretta integrazione tra Outlook e Microsoft 365, ha ancora del lavoro da fare su questo fronte. La profondità relativamente bassa dell'integrazione lo fa approdare all'ultimo posto di questa classifica di Outlook CRM.

Per quanto riguarda un vero e proprio componente aggiuntivo di Outlook, Pipedrive ha interrotto il servizio nel 2020. Ora è necessario utilizzare un componente aggiuntivo esterno come Pipelook o Saysync.

Prova

Il test di Pipedrive con Outlook è stato un po' impegnativo, dato che il componente aggiuntivo nativo non esiste più. Ho dovuto invece affidarmi a soluzioni di terze parti per l'integrazione. Una volta configurato, il CRM mi ha permesso di sincronizzare le e-mail e gli eventi del calendario, ma il processo non è stato così fluido come speravo.

La funzione dei modelli di e-mail è stata utile, ma l'assenza di un'integrazione diretta con la casella di posta di Outlook per l'aggiornamento dei record CRM e la creazione automatica dei contatti ha rappresentato uno svantaggio significativo. Nonostante il design intuitivo e la facilità di configurazione, la necessità di strumenti esterni per ottenere tutte le funzionalità rende Pipedrive meno interessante per chi cerca una stretta integrazione con Outlook.

Punteggio

Caratteristiche offerte da Pipedrive: 2/10

  • Sincronizzazione in tempo reale delle e-mail di Outlook e delle riunioni del calendario di Microsoft Office 365 con il CRM
  • Utilizzare modelli di e-mail (condivisi o privati) quando si inviano e-mail attraverso il CRM.

Caratteristiche che Pipedrive non offre

  • Aggiornare e utilizzare il CRM dalla casella di posta di Outlook
  • Creare automaticamente i contatti per le persone con cui si invia un'e-mail o si ha un incontro.
  • Arricchite automaticamente il vostro database di contatti sincronizzando le firme e-mail dei vostri contatti.
  • Inviare sequenze di e-mail automatiche e personalizzate dalla casella di posta elettronica di Outlook
  • Scoprite chi conoscono i vostri colleghi e quanto bene, con i "punteggi di forza delle relazioni" basati sul loro traffico di e-mail.
  • Tracciate se le persone aprono le vostre e-mail e fanno clic sui link nelle e-mail inviate da Outlook.
  • Scoprite se le persone che hanno cliccato sui link delle e-mail visitano anche il vostro sito web, quali pagine e per quanto tempo.
  • Ricordatevi delle e-mail a cui non avete risposto o delle conversazioni con i clienti che sono passate in sordina.

Pro:

  • CRM facile da usare e da configurare
  • Concentrati sulle vendite e sul follow-up dei contatti

Contro:

  • Non è più disponibile il componente aggiuntivo nativo di Outlook
  • Funzionalità di automazione non molto sviluppate

Punteggio della revisione G2:

  • Facilità d'uso: 8,9
  • Facilità di installazione: 8.7
  • Soddisfa i requisiti: 8.4
  • Qualità del supporto: 8.4
  • Facilità di fare affari con: 8,7
  • Facilità di amministrazione: 8.6

Risultato finale

  • Punteggio delle funzionalità di Outlook CRM: punteggio: 2/10
  • Punteggio medio delle recensioni di G2: 8,6/10
  • Punteggio della recensione di Google Play: 3.3/5 → 6.6/10
  • VOTO FINALE: 5.7/10

Prezzi

Prezzi per ottenere tutto quanto sopra (2 delle 10 funzioni) sul piano Pipedrive Advanced:

$29/utente/mese (fatturati annualmente)
$39/utente/mese (fatturazione mensile)
+ $7-15/utente/mese per un componente aggiuntivo esterno di Outlook


Domande frequenti

Outlook ha un CRM?

No, Outlook non dispone di un CRM. Tuttavia, esistono una serie di CRM di qualità come Salesflare, Hubspot e Activecampaign che si integrano molto bene con Outlook.

Posso utilizzare Microsoft Office 365 come CRM?

Microsoft Office 365 offre una vasta gamma di applicazioni aziendali, ma non offre un CRM. Tuttavia, può essere utilizzato insieme a molti CRM di qualità. Ciò consente di gestire le relazioni con i clienti in modo integrato.

Cosa significa CRM in Outlook?

Nel contesto di Outlook, il termine CRM si riferisce solitamente all'integrazione di un sistema CRM (Customer Relationship Management). Un software CRM come Salesflare offre un'integrazione nativa con Outlook per gestire facilmente le interazioni con i clienti e i contatti senza soluzione di continuità.

Microsoft Dynamics 365 è un CRM?

Sì, Microsoft Dynamics 365 è una suite di applicazioni aziendali di Microsoft che include un componente CRM. È stata creata per le grandi imprese.

Microsoft offre un CRM?

Sì, Microsoft ha una soluzione CRM nota come Dynamics 365. Fa parte della più ampia suite Dynamics 365 che comprende anche altre applicazioni aziendali. Fa parte della più ampia suite Dynamics 365, che comprende anche altre applicazioni aziendali.


Volete approfondire le differenze? Chiedete al nostro team utilizzando la chat su salesflare.com. Siamo qui per aiutarvi 😄

Spero che questo post vi sia piaciuto. Se vi è piaciuto, spargete la voce!

👉 Potete seguire @salesflare su Twitter, Facebook e LinkedIn.

Jeroen Corthout