Volete chiudere più affari? Provate questi modelli intelligenti di e-mail di follow-up per diversi scenari

Ah, la posta elettronica.

Che lo si ami o lo si odi (scherzo, probabilmente lo si odia), è un male necessario, soprattutto nel mondo delle vendite.

Ma a volte inviare l'e-mail giusta può essere un'impresa. Cosa dire? E soprattutto, come dirlo?

La creazione di un'e-mail perfetta può far fallire o distruggere i vostri obiettivi di vendita e le vostre relazioni con i potenziali clienti. Nessuna pressione! 😅

Ma non temete, siete nel posto giusto.

Abbiamo raccolto per voi alcuni eccellenti modelli di e-mail da utilizzare per il vostro follow-up! E per rendere il tutto ancora migliore, abbiamo suddiviso i modelli di email in base ai diversi scenari che dovrete affrontare quotidianamente come venditori. 👍

Quindi, continuate a leggere per trovare il modello giusto per il vostro prossimo messaggio e guardate come arrivano le offerte. Potete utilizzare questi modelli insieme a qualsiasi strumenti di vendita esistenti, content writer e piattaforme di invio di e-mail di massa.

(A proposito, se il vostro attuale collo di bottiglia è ottenere le prime risposte, ecco i modelli di e-mail a freddo che funzionano per noi. 💌)

provate gratuitamente salesflare

NOVITÀ: è ora possibile salvare e utilizzare i modelli di e-mail all'interno di Salesflare (anche con tag di unione!). ✨ Leggi tutto in questo aggiornamento del prodotto.


Scenario 1 - Hanno aperto l'e-mail iniziale, ma non hanno risposto.

Situazione

Supponiamo che abbiate inviato una fantastica e-mail a un lead - perché è ovvio che l'avete fatto - e che questi l'abbia aperta, ma poi abbia deciso di non rispondere. ☹️

Può essere frustrante sentirsi ignorati, ma rimanete positivi!

Forse si sono dimenticati di rispondere o l'e-mail si è persa nella confusione... o forse non sono interessati o la vostra e-mail è andata alla persona sbagliata dell'azienda. Fino a quando non si ha la certezza, è sempre meglio dare un seguito con gentilezza.

E-mail di follow-up

Non preoccupatevi, utilizzate questo modello di e-mail per seguire e cercare di ottenere una risposta da parte loro.

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Un promemoria sull'ultima e-mail inviata per ricordare loro lo scopo del vostro intervento.
  • Una richiesta cortese per una telefonata veloce per sondare l'interesse e comprendere meglio i loro punti dolenti
  • Richiesta di parlare con la persona giusta nel caso in cui la persona a cui si sta inviando l'e-mail non sia la persona più adatta con cui parlare

Modello di e-mail

Oggetto: Checking in re: [frase veloce che copre l'argomento della tua ultima email]

Ciao [Nome],

Le scrivo per dare seguito alla mia e-mail riguardante [l'oggetto della sua ultima e-mail].

Non ho ricevuto risposta da nessuno del vostro team. Se ha senso approfondire il discorso, fatemi sapere com'è il vostro calendario nelle prossime settimane per una telefonata di 5-10 minuti.

In caso contrario, chi è la persona più adatta a cui rivolgermi?

Grazie per il vostro aiuto. Non vedo l'ora di sentirvi!


Scenario 2 - Siete stati indirizzati a un'altra persona all'interno di un'azienda.

Situazione

Supponiamo che qualcuno vi risponda - magari utilizzando il modello della prima categoria - e vi fornisca i dati di contatto di un'altra persona dell'azienda con cui sarebbe più opportuno parlare.

Grande! Ma ora cosa dici? 🤔

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Un collegamento con la persona iniziale avete contattato
  • Un punto dolente specifico per l'azienda e come il vostro prodotto o servizio può aiutarli
  • Una richiesta di chiamata rapida per discutere ulteriormente la vostra soluzione 📞

Modello di e-mail

Oggetto: Ho parlato con [persona che vi ha originariamente indirizzato].

Ciao [Nome],

Ho appena parlato con [la persona che vi ha indirizzato originariamente], che mi ha indirizzato a voi.

Mi sono rivolto a [persona che vi ha indirizzato originariamente] perché ho notato [punto dolente del team e perché è dolente].

[Breve descrizione della vostra soluzione e di come risolve il problema].

Possiamo organizzare una breve telefonata di 5-10 minuti nella prossima settimana per esplorare [soluzione]?

Vi ringraziamo e siamo ansiosi di sentirvi.

Suggerimento: Assicuratevi di aggiungere la persona con cui avete parlato originariamente, in modo che non sembri un'email fredda e casuale e che vi dia maggiore credibilità nella conversazione.


Scenario 3 - Qualcuno vi ha chiesto di seguire la situazione più tardi

Situazione

Supponiamo che abbiate parlato con un potenziale cliente, ma che questi abbia detto che la sua azienda non è pronta per l'acquisto e vi abbia chiesto di tornare da lui "tra un paio di mesi".

Per fortuna, potete impostare un promemoria in Salesflare in modo da non perdere il vostro momento di follow-up (e avrete una timeline automatica a portata di mano per non dimenticare ciò di cui avete parlato l'ultima volta). 🤯

Quindi, la vera domanda è: come fare per farli rientrare nella conversazione?

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Un promemoria di ciò che è stato discusso nella vostra ultima conversazione
  • Un'offerta per aiutare a rispondere a qualsiasi domanda persistente
  • Una richiesta di parlare di nuovo sulla soluzione
promemoria amichevole

Modello di e-mail

Oggetto: Pronti a continuare la conversazione?

Ciao [Nome],

L'ultima volta che ci siamo sentiti, mi ha chiesto di ricontattarla entro [tempo richiesto] in merito a [argomento trattato l'ultima volta], quindi volevo raggiungerla e darle seguito.

Ha avuto modo di esaminare la mia proposta e di riflettere su quanto abbiamo discusso in precedenza?

Sarei più che felice di fare un rapido riepilogo di tutto al telefono e di rispondere a qualsiasi domanda in sospeso.

Come si presenta il vostro calendario questa settimana per una chiacchierata?


Scenario 4 - Seguire un evento

Situazione

Avete incontrato una persona a un evento, come una conferenza o una sessione di networking, o in un ufficio che stavate visitando, e vorreste dare seguito agli affari di cui avete parlato. 🤝

Trattandosi di una conversazione reciproca, questa dovrebbe essere una risposta relativamente facile da ricevere, purché siate educati e arriviate rapidamente al punto del messaggio.

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Come e dove li avete conosciuti, perché questo li aiuta a ricordare come vi conoscete
  • Cosa è stato discusso, per dimostrare di essere interessati a ciò che avevano da dire e di voler continuare la conversazione
  • Come vorreste andare avanti, perché è così che si riesce a mantenere viva la conversazione

Modello di e-mail

Oggetto: E' stato un piacere incontrarti a [evento/località].

Ciao [Nome],

È stato un piacere incontrarti a [dove li hai incontrati].

Mi è piaciuto molto ascoltare [ciò che è stato discusso].

Penso che sarebbe fantastico parlare ulteriormente di [motivo per cui è interessato a parlare ulteriormente]. Ha un po' di tempo nelle prossime settimane? Facciamo [azione: incontrarsi per un caffè, pranzare, pianificare un incontro, ecc.]

I miei impegni sono aperti il [suggerisci qualche giorno] se va bene anche per te?

Non vedo l'ora di discutere ulteriormente!


Scenario 5 - Dopo una chiamata o una riunione

Situazione

Avete appena ricevuto una telefonata o un incontro con un potenziale cliente - evviva! 🎉

Ma... e adesso?

Naturalmente, è il momento di inviare un'email di follow-up.

riunione di follow-up

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Una cortese introduzione dire loro quanto vi è piaciuto parlare con loro
  • Un riferimento ai punti dolenti che stanno affrontando
  • Ulteriori informazioni su come la vostra soluzione può aiutarli (non dimenticate gli allegati!)
  • Un promemoria su eventuali follow-up riunioni o chiamate già fissate

Suggerimento: mentre parlate con loro la prima volta, fissate un incontro o una telefonata di follow-up, in modo da continuare la conversazione.

Modello di e-mail

Oggetto: Piacere di conoscerti!

Ciao [Nome],

È stato un piacere chiacchierare con lei prima e saperne di più su di lei e sul suo ruolo in [azienda].

Ora capisco i problemi che incontrate con [un punto dolente discusso durante l'incontro] e come questo possa rendere più difficile [ciò che il punto dolente impedisce di fare].

Come discusso, ho allegato ulteriori informazioni sulla nostra soluzione e su come possiamo aiutarvi con [punto dolente] e risolvere [problema aziendale specifico].

Fatemi sapere se avete domande e sarò felice di chiacchierare di nuovo. In caso contrario, non vedo l'ora di parlare di nuovo il [giorno/ora di incontro predeterminato].


Scenario 6 - Dopo un trigger

Situazione

Supponiamo di notare che qualcuno continua a visitare il vostro sito web o una pagina di un prodotto specifico. 🧐

Forse sono interessati all'offerta e hanno solo bisogno di una spinta in più.

hai ricevuto la mia e-mail di follow-up

Questo modello può essere adattato a qualsiasi evento scatenante, come il download di un whitepaper dal vostro sito web o un'e-mail promozionale specifica che viene aperta più volte. 📬

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Il prodotto o la pagina specifica in modo da poter rinfrescare rapidamente la memoria di ciò che è stato visualizzato.
  • Un suggerimento diretto per una chiamata di follow-up - richiedere una telefonata a basso impegno di 5-10 minuti offre loro la possibilità di saperne di più e vi dà la possibilità di capire cosa stanno cercando (e se il vostro prodotto o servizio è giusto per loro)

Modello di e-mail

Oggetto: Dimostrato interesse per [Prodotto specifico o pagina del vostro sito].

Ciao [Nome],

Ho notato che questa settimana alcune persone del vostro team hanno esaminato la nostra pagina [Nome specifico del prodotto/pagina], che riguarda/copre/dettaglia [Descrivere la pagina e la funzione del prodotto].

Avete 5-10 minuti per discutere le soluzioni che voi e il vostro team state esplorando? Se sì, come si presenta il vostro calendario questa settimana?

Fate attenzione!


Scenario 7 - Invio di un'e-mail a freddo a un potenziale cliente

Situazione

Come ho accennato in un blog precedente, cercate di scaldarvi a contattare direttamente i potenziali clienti prima di inviare loro un'e-mail.

Alcuni suggerimenti per riscaldare un'e-mail: commentare qualcosa di interessante pubblicato su LinkedIn, retweettare qualcosa che hanno twittato, ecc.

Assicuratevi di farlo in modo ponderato e strategico. Ma sicuramente, come venditore, lo sapete già 😉 .

State cercando di costruire una relazione con queste aziende, quindi affrontatela nello stesso modo in cui vorreste essere avvicinati voi: in maniera più organica e ponderata. 💛

Elementi del messaggio

Assicuratevi di includere:

  • Una breve presentazione di voi stessi e della vostra azienda
  • Un motivo preciso per raggiungere il cliente e uno scopo chiaro per il vostro messaggio
  • Una richiesta di approfondimento nonché la richiesta di parlare con uno dei loro colleghi se non sono la persona giusta con cui parlare.

Modello di e-mail

Oggetto: Felice di aiutare con [Soluzione]

Ciao [Nome],

Mi chiamo [Nome] e faccio parte delle attività di sviluppo commerciale di [Azienda]. [Breve presentazione di una o due frasi che spiega cosa fa la vostra azienda].

In base al suo profilo [Canale: LinkedIn, Twitter, ecc.], lei sembra essere la persona adatta con cui entrare in contatto per quanto riguarda [Soluzione].

Vorrei parlare con qualcuno di [La loro azienda] che è responsabile di [Reparto/ruolo delle persone che utilizzerebbero la vostra soluzione].

Se siete voi la persona con cui dovrei parlare di questo argomento, siete disponibili a una telefonata di 5-10 minuti questa settimana, ad esempio [suggerite qualche data/ora], per discutere i modi in cui [la vostra soluzione] può aiutare specificamente la vostra azienda?

Se non siete voi, potreste mettermi in contatto con la persona giusta?

Vi ringrazio e sono ansioso di sentirvi!

Suggerimento: Aggiungete un link di testimonianza alla vostra firma, in quanto vi conferisce maggiore credibilità e prova sociale nei confronti di coloro che inviate via e-mail (e potete tracciare se l'hanno cliccato o meno). È anche una buona idea aggiungere un link al vostro profilo LinkedIn, in modo che possano rispondere facilmente alla domanda "Chi è questa persona?".


Inviare centinaia di email a volte può sembrare un po' scoraggiante, ma speriamo che questa guida possa togliere un po' di pressione! 😁

Inoltre, molti dei processi di invio delle e-mail possono essere automatizzati: se volete saperne di più sul follow-up automatizzato, guardate questa pratica guida.

Buon lavoro con le email! 📧


Volete iniziare a utilizzare questi modelli?

Avere dei modelli è ottimo, ma copiarli in continuazione da un file centrale nelle vostre e-mail non lo è altrettanto.

Ecco perché noi di Salesflare (sì, questo è il nostro blog e offriamo un CRM facile e automatizzato alle PMI che vendono B2B) abbiamo creato una funzione interessante che vi permette di:

  • salvare questi modelli
  • condivideteli con il vostro team
  • e utilizzarle direttamente da Gmail o dallo stesso CRM di Salesflare

L'inserimento di un modello richiede solo un secondo!

adding a template to an email in salesflare

Oppure, se vi ritrovate a utilizzare questi modelli più volte per seguire una lista di persone, potete portare l'automazione ancora più in là e impostare sequenze di e-mail con i flussi di e-mail di Salesflare

salesflare workflows

Inviate ai potenziali clienti sequenze di e-mail automatiche e personalizzate che continuino a essere inviate finché non rispondono (o cliccano o aprono la vostra e-mail) e sembri che le abbiate inviate voi stessi, manualmente. Ecco alcuni flussi di lavoro per le e-mail a freddo che ci fanno ottenere ottimi risultati.

Ottenete analisi accurate su tasso di apertura, tasso di clic, tasso di risposta e altro ancora. Impostate obiettivi sui flussi di lavoro, automatizzate la sequenza di e-mail e lasciate che i numeri si calcolino da soli!

salesflare workflow analytics

Potete anche vedere quali email funzionano meglio e quali non raggiungono i vostri obiettivi, in modo da poter tornare indietro e migliorare per ottenere risultati ancora migliori. 

L'automazione delle e-mail in Salesflare è potente. Se non vi fidate di me, provate voi stessi o guardate alcuni dei nostri clienti che mostrano i loro flussi di lavoro via e-mail prima.

provate gratuitamente salesflare

Speriamo che questo post vi sia piaciuto. Se vi è piaciuto, spargete la voce!

Per ulteriori informazioni su startup, growth marketing e vendite:

👉 subscribe here

👉 segui @salesflare su Twitter o Facebook

Ali Colwell