Come Notion ha costruito lo spazio di lavoro all-in-one dei vostri sogni

Prodotti iconici episodio 013

Se le "cotte per i prodotti" fossero una cosa come le cotte per le celebrità, la mia sarebbe Notion.

Amo la nozione

È uno dei migliori prodotti del mondo SaaS in questo momento, e c'è la possibilità che non ne abbiate mai sentito parlare. 🤷‍♀️

In ogni caso, è stata soprannominata l'app da tenere d'occhio nel 2018, a ragione.

L'azienda non ha nemmeno pochi anni di vita e ha già iniziato a rimodellare il modo in cui lavoriamo, collaboriamo e archiviamo le informazioni.

Persino il Wall Street Journal ha definito Notion come "l'unica app di cui avete bisogno per la produttività vita-lavoro".

E, beh, non potrei essere più d'accordo. 😍

Quando, circa un anno fa, ho scoperto Notion per puro caso sull'App Store, sono rimasto a bocca aperta. Non ero così entusiasta di un prodotto dai tempi del mio primo iPhone.

Ora sono entusiasta di presentarvi un episodio di Iconic Products pieno di nozioni! 🎉

eccitato

Da notare: no, non vengo pagata per scrivere di Notion e non ho alcuna affiliazione con loro. È solo che questo prodotto mi piace moltissimo e credo che piacerà anche a voi.

Bene, andiamo al sodo. 👊


Rallenta, Speed Racer. Che diavolo è Notion?

Bene, torniamo indietro per un attimo. Notion è uno spazio di lavoro all-in-one progettato per contenere praticamente tutto ciò che vi viene in mente. 🤯

Create wiki, elenchi di cose da fare, liste di lettura, piani di progetto, bilanci, gallerie fotografiche, blog - sì, proprio tutto.

wow

Inoltre, è disponibile su desktop, iOS e, più recentemente, Android.

Pensateci: la vostra vita digitale è probabilmente disseminata in Google Drive, nell'account Evernote, nella casella di posta elettronica, nelle schede di Trello... avete capito bene.

Ebbene, sotto forma di pagine e link, potete prendere tutte queste informazioni e metterle in un database coeso, carino e divertente. 🗃

Alcune persone potrebbero voler creare calendari editoriali e post di blog in Notion, altre potrebbero preferire archiviare solo ricette di pane alla banana e video di YouTube che vogliono guardare in seguito. In pratica, potete rendere il vostro spazio di lavoro Notion complicato o semplice quanto volete.

È possibile includere nello stesso spazio sia i contenuti personali che quelli professionali, pur mantenendoli separati, come nel caso dello screenshot qui sotto.

esempio di nozione

Come potete vedere, il prodotto è pulito, nitido e facile da navigare, ma contiene tutto ciò di cui potreste aver bisogno nella vostra vita digitale.

Ciascuna di queste righe di testo si apre a pagine che contengono tutte le informazioni desiderate, sia che si tratti di un foglio di calcolo, di un calendario, di un post sul blog o persino di una scheda kanban.

Incredibile, vero?

Forse state iniziando a capire perché sono così appassionata di questo prodotto: è così semplice e allo stesso tempo così geniale. 🤓

Ma andiamo un po' più a fondo.

Certo, vi ho spiegato brevemente che cos'è il prodotto in superficie, ma vediamo cosa potete fare con esso.


Semplice, bello, potente

Come dice Notion, "Risolvete i vostri problemi a modo vostro, limitati solo dalla vostra immaginazione".

Ed è vero: ci sono molti esempi di persone che usano Notion in modi incredibili.

Simile a Airtable Universe, sebbene molto più leggero, è Notion Pages.

Qui è possibile inviare esempi delle proprie pagine Notion e trarre ispirazione dagli altri. 🤘

Da un esempio di curriculum a uno scaffale virtuale, mostrato qui sotto, ci sono modi incredibili in cui le persone utilizzano questo prodotto.

libreria nozionistica

Personalmente, uso Notion come una lista di cose da fare, una lavagna di idee, uno spazio per pianificare i viaggi e come un modo per organizzare i link che voglio leggere o guardare in seguito.

Ecco cosa rende questo prodotto così iconico: come Airtable e Trello, non c'è un modo giusto o sbagliato di usarlo. 🙌

Fondamentalmente, Notion si basa su tre caratteristiche fondamentali:

  1. Wiki: Simile a un sito web, dove è possibile creare, modificare e progettare il proprio layout.
  2. Documenti: Aprite i vostri documenti e lavorate completamente offline.
  3. Compiti: Creare attività su nuove schede o creare un proprio elenco di cose da fare.

Separando le funzioni principali in modo semplice e flessibile, gli utenti possono continuare a utilizzare i documenti per le attività, ad esempio, o aggiungere documenti alle attività. Il tutto è completamente modulare e personalizzabile. 🛠

Volete creare un'attività e collegarla a un post del blog che state scrivendo all'interno di Notion (o anche altrove)? È possibile farlo.

Volete costruire una roadmap di prodotto e collegarla a un pannello kanban? Spoiler: potete fare anche questo 😉


Sostituzione degli strumenti, semplificazione dei processi

Per dirla in breve, vi riporto una citazione dal già citato articolo del WSJ che va al cuore di ciò che intendo dire:

"Notion fonde il meglio di [Evernote, Google Docs, Keep, Trello, Asana] - e di altri - in una rara app rinascimentale, capace di innumerevoli metodi di creazione e organizzazione. Non posso dare un prezzo alla tranquillità che deriva da una vita non frammentata. Aspetta, sì che posso: Costa otto dollari al mese".

(Devo notare che esiste una versione gratuita di Notion, ma la versione a pagamento costa tra $4-$16 al mese a seconda del piano, da cui la menzione del costo di $8).

Sì, Notion sostituisce, e talvolta supera, molti dei prodotti che probabilmente utilizzate regolarmente (fortunatamente non sostituisce il vostro CRM preferito!). 😳

Ciao

Come abbiamo discusso nell'ultima sezione, Notion può fare praticamente tutto ciò che si desidera.

Quindi, logicamente, ha senso che questo prodotto possa essere utilizzato in modo da svolgere funzioni simili a quelle di Trello, Google Docs e altro.

E non sorprende che sia proprio questo l'obiettivo di Notion. 🚀

Come spiegano sul loro sito web, "Google Docs ha reso le macchine da scrivere multiplayer. Dropbox ha portato gli archivi nel cloud. Ma concettualmente si sono evoluti poco rispetto ai loro antenati della rivoluzione industriale. Abbiamo incollato tutto insieme con e-mail, copia/incolla e innumerevoli schede aperte".

È qui che sono intervenuti e hanno creato uno spazio che combina tutti questi elementi in un unico prodotto.

Si può anche usare come wiki da condividere con gli altri come sito web di portfolio.

Eliminando la necessità di passare da uno strumento all'altro, Notion ha creato un flusso di lavoro senza soluzione di continuità e, soprattutto, in un unico luogo. 👍

Ma cosa succede se si vuole usare Notion in squadra?


Collaborazione di livello superiore

Notion consente di collaborare tra spazi di lavoro diversi, il che significa che è possibile mantenere il proprio spazio di lavoro privato, se lo si desidera, e invitare gli utenti a spazi correlati al lavoro. 👫

Questo crea ancora più livelli di possibilità fantastiche.

Se volete collaborare con i colleghi a un progetto, potete farlo creando roadmap, tabelle kanban di consegne, elenchi di risorse e persino caricare prototipi o bozze che necessitano di feedback.

Da qui è possibile ricevere i commenti in linea dei collaboratori e modificarli di conseguenza. ✍

Non è più necessario condividere i link di Google Doc avanti e indietro, né separare la bacheca di Trello dal vostro spazio di lavoro.

E questo è certamente una boccata d'aria fresca. 💆‍♀️


Sebbene ci siano persone che non sono del tutto convinte che Notion esista...ancora, si tratta solo di provarla e vedere come si adatta al vostro flusso di lavoro.

Ci sono molte risorse per iniziare, da questo a questo, oltre ad alcune idee uniche per altre cose che si possono costruire in Notion.

È davvero, davvero eccitante vedere la prossima direzione di Notion. 💪

E mentre continuano a crescere e a trovare nuovi modi per trasformare completamente il nostro modo di lavorare, so che sarò lì a fare il tifo per loro. 😄


CRM facile da usare

Speriamo che questo post vi sia piaciuto. Se vi è piaciuto, spargete la voce!

👉 Potete seguire @salesflare su Twitter, Facebook e LinkedIn.

Ali Colwell