10 strumenti accessibili che le startup devono avere

Blog ospite di Dave Schneider, Shortlist.io

Come ogni manager di startup può dire, i soldi sono pochi. All'inizio non si dispone di molti fondi e quindi bisogna prestare molta attenzione a ciò che si spende. Allo stesso tempo, si sta cercando di far crescere l'azienda fino a farla diventare qualcosa di più grande, quindi non si vuole rinunciare agli strumenti migliori.

Per fortuna, le startup hanno a disposizione un'ampia gamma di strumenti. Poiché ci sono così tante opzioni, troverete sicuramente qualcosa che non solo renderà la vita più facile alla vostra startup, ma che sarà anche facile da permettersi. Per questo motivo, ecco 10 strumenti economici che probabilmente vorrete acquistare per la vostra startup.

#1 - 3dcart

3dcart

Per prima cosa, abbiamo uno strumento che vi aiuterà a creare un negozio online. Al giorno d'oggi, tutti vogliono fare acquisti online. Quanto più facile sarà per i clienti acquistare i vostri prodotti, tanto meglio sarà per voi. Per farlo, avete bisogno di un negozio online.

Tuttavia, la creazione di un negozio online non è così semplice come l'inserimento dei prodotti online. È necessario aggiornare le scorte in tempo reale, elaborare i pagamenti e visualizzare le informazioni sui prodotti in modo gradevole. Con uno strumento come 3dcartTutto questo lavoro diventa molto più semplice. È dotato di un'infinità di opzioni che consentono di dare al vostro negozio online l'aspetto e il comportamento che desiderate. E soprattutto è conveniente: il piano tariffario più popolare è di circa $40/mese. Potete anche provarlo gratuitamente per 15 giorni, per vedere se vi piace.

#2 - Azione

Il prossimo è uno strumento che aiuterà il vostro team a fare le cose. Azione è uno strumento per la produttività del team che consente di creare elenchi di attività, vedere su cosa stanno lavorando gli altri membri del team e tenere traccia degli obiettivi. Probabilmente avete un sacco di cose diverse da gestire e se non avete un sistema per tenere tutto in ordine, rischiate di essere sopraffatti. Actioned può essere provato gratuitamente, quindi provatelo e vedete se aiuta la vostra startup a dare un senso al caos.

#3 - BuildFire

Buildfire è uno strumento che semplifica lo sviluppo di applicazioni per dispositivi Android e iOS. In genere, lo sviluppo di un'app da zero è un processo costoso e lungo. Se la vostra startup ha bisogno di un'app per servire i vostri clienti, probabilmente non avete risorse o tempo da perdere. Ma con Buildfire, potete sviluppare la vostra applicazione più rapidamente.

Ora, invece di assumere un team di programmatori che lavorino per voi per diversi mesi, dovete solo spendere soldi per uno strumento. Sono disponibili anche diversi piani tariffari, in modo che possiate decidere quali funzioni vi servono e ottenere un piano adatto al vostro budget.

#4 - Chanty

chanty

Oggi è più facile che mai per una startup assumere persone da tutto il mondo. Poiché gran parte del lavoro può essere svolto via Internet, non è più necessario trovarsi nello stesso luogo fisico. Tuttavia, l'aumento della distanza comporta una maggiore difficoltà di comunicazione. Chanty mira a risolvere questo problema.

Chanty è un'applicazione di chat di squadra che consente di comunicare in modo rapido e semplice con tutti i membri del team. È dotata di funzioni come la cronologia illimitata dei messaggi, in modo da non perdere mai una conversazione. È un'ottima alternativa a Slack ed è ora aperta alle registrazioni per l'accesso anticipato, quindi iscrivetevi finché siete in tempo.

#5 - Documento360

Una delle parti più difficili dello sviluppo di un software per i clienti è insegnare loro come usarlo. Per farlo, è necessario avere un'ampia base di conoscenza in grado di guidare i clienti attraverso ogni aspetto del prodotto. Documento360 è uno strumento che vi aiuta a creare una base di conoscenze utile sia per i vostri clienti che per il vostro team.

Document360 è stato progettato per essere scalabile con la crescita del vostro prodotto. Il team può collaborare e modificare facilmente il documento e pubblicare una base di conoscenze utili per il software. Anche in questo caso esistono diversi modelli di prezzo, con il più economico che parte da $49/mese, in modo da poter scegliere un piano che si adatti alle vostre esigenze e al vostro budget.

#6 - DragDropr

dragdropr

Al giorno d'oggi è quasi impossibile avere una startup di successo senza una buon sito web. Tuttavia, molte persone che avviano una startup non hanno le competenze necessarie per sviluppare il proprio sito web. Quindi devono assumere qualcuno per farlo, il che richiede tempo e denaro.

Con DragDroprè possibile creare facilmente il proprio sito web. L'interfaccia drag and drop consente di ottenere facilmente il sito web desiderato con un minimo di conoscenze tecnologiche. Il piano più economico parte da soli $14,90/mese e include anche un servizio completo di CMS e integrazioni con i negozi. Inoltre, in ognuno dei loro piani, i primi due mesi sono gratuiti. Non perdete tempo a fissare righe di codice HTML che non capite: utilizzate uno strumento come DragDropr per semplificare il lavoro.

#7 - OptinMonster

Nessuna startup potrà crescere senza un afflusso costante di nuovi clienti. Ci sono un sacco di persone là fuori che probabilmente sarebbero interessate al vostro prodotto o servizio, dovete solo raggiungerle e convertirle. Questo processo si chiama generazione di lead e per farlo vi servirà un software adeguato.

OptinMonster è lo strumento perfetto per aiutarvi a monetizzare il traffico del vostro sito web. Dopo aver lavorato per convincere qualcuno a visitare il vostro sito web, non volete sprecare l'opportunità lasciandolo andare via senza convertirlo in una vendita. OptinMonster offre un'infinità di funzioni, come l'aiuto nella creazione di un incentivo convincente, il targeting dei visitatori e l'analisi in tempo reale. È possibile aggiungere OptinMonster al proprio sito web pagando un piccolo canone mensile, che sicuramente verrà recuperato rapidamente grazie al suo aiuto.

#8 - In ritardo

Una volta convertito un cliente, è importante sapere se è soddisfatto dell'esperienza. In ritardo utilizza il punteggio NPS (Net Promoter Score) per determinare la probabilità che i vostri clienti diventino clienti abituali o raccomandino il vostro prodotto ad altri. Con Retently potete vedere come vi comportate con i vostri clienti e trovare il modo di fidelizzarli di più. Un'azienda non sopravvive se deve fare continuamente affidamento sulla generazione di nuovi clienti, quindi concentrarsi sulla creazione di clienti di ritorno è un ottimo obiettivo a lungo termine. Il piano più semplice è di $39/mese e prevede anche una prova gratuita per verificare se vi piace.

#9 - Say2b

Un altro software per la fidelizzazione dei clienti, Dire2b aiuta a generare clienti di ritorno offrendo loro regali e sconti. Ecco come funziona: ogni nuovo cliente viene immediatamente inserito nel programma di fidelizzazione. Ogni volta che ritornano, ricevono delle "monete". Una volta generato un numero sufficiente di monete, queste possono essere utilizzate per ottenere regali o sconti. È un ottimo modo per premiare i clienti che tornano a frequentare la vostra azienda, il tutto a un prezzo mensile contenuto. In effetti, il piano più economico di Say2b è completamente gratuito ed è dotato di molte funzioni, in modo che possiate capire se il prodotto funziona per voi prima di impegnare i fondi.

#10 - WPForms

Infine, abbiamo uno strumento perfetto per gli utenti di WordPress. Se utilizzate WordPress, sapete quanto può essere facile fare cose come progettare il vostro sito web o aggiungere nuovi post al blog. Tuttavia, a volte si vorrebbe avere un po' più di flessibilità in alcune aree.

Un ottimo strumento per sviluppare moduli su WordPress è WPForms. Tutto ciò che si deve fare è trascinare e rilasciare gli elementi del modulo e il gioco è fatto. Inoltre, è dotato di alcune caratteristiche eccezionali, come la possibilità di tracciare i contatti, di raccogliere facilmente i pagamenti, di proteggere dallo spam e di essere compatibile con i dispositivi mobili. E soprattutto è conveniente, con i piani più economici che ammontano a pochi dollari al mese.

Può anche integrarsi perfettamente con il CRM della vostra startup.

#11 – NAKIVO

NAKIVO Backup & Replication is an affordable and robust data backup tool designed to streamline your data protection processes, making it perfect for startups. Specializing in Hyper-V, AWS EC2 and VMware backup, NAKIVO offers a comprehensive solution to ensure your virtual environments are securely backed up and easily recoverable. The tool offers flexible subscription-based pricing, starting at $1,95 per workload/month and perpetual licenses starting at $229/socket.

#12 (bonus) – Amelia

Amelia è un programmatore online che supererà sicuramente le vostre aspettative. È un plugin ricco di funzionalità che funziona bene con WordPress e che ha molti clienti soddisfatti che lo testimoniano.

Utilizzando Amelia, è possibile eseguire ogni tipo di attività relativa agli appuntamenti, personalizzare facilmente il processo di prenotazione e persino gestire gli appuntamenti per diverse sedi aziendali.

E tutto questo con un'unica licenza, senza bisogno di componenti aggiuntivi. E di recente, Amelia ha integrato nelle sue funzioni un modulo per il calendario degli eventi. Ciò significa che ora è possibile automatizzare anche le prenotazioni di eventi.

Non lasciatevi frenare da un budget limitato

Come si può vedere, ci sono molti strumenti disponibili per le startup che sono relativamente convenienti. Potreste non essere in grado di permettervi i pacchetti completi di tutti questi strumenti, ma questo non significa che non possiate iniziare con i piani piccoli e vedere quali vi piacciono di più. Poi, se scoprite che un certo strumento fornisce molti vantaggi alla vostra startup, potete passare a un'aggiunta più ricca di funzionalità.

Non lasciate quindi che un budget ridotto freni la vostra startup. Pensate a quali sono gli strumenti più vantaggiosi per voi e verificate quanto spazio avete a disposizione nel vostro budget. Probabilmente scoprirete che il ritorno sull'investimento per questi strumenti è sufficiente a ripagare il loro costo iniziale e potrete continuare a far crescere la vostra attività.

Speriamo che questo post vi sia piaciuto. Se vi è piaciuto, spargete la voce!

Per ulteriori informazioni su startup, growth marketing e vendite:

👉 iscriviti qui

👉 segui @salesflare su Twitter o Facebook

if(window.strchfSettings === undefined) window.strchfSettings = {}; window.strchfSettings.stats = {url: “https://salesflare.storychief.io/10-affordable-tools-startups?id=2147405548&type=2”,title: “10 Affordable Tools Startups Need to Have”,id: “b4bf56dd-9b24-4318-a472-b8522fe85e05”}; (function(d, s, id) { var js, sjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {window.strchf.update(); return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “https://d37oebn0w9ir6a.cloudfront.net/scripts/v0/strchf.js”; js.async = true; sjs.parentNode.insertBefore(js, sjs); }(document, ‘script’, ‘storychief-jssdk’))

Salesflare
Ultimi messaggi di Salesflare (vedi tutti)